Fonoassorbenza

Fonoassorbenza
Ambienti open space e spazi condivisi: negli uffici, sempre più spesso, si tende a condividere spazi ed a lavorare affiancati generando rumore ed inquinamento acustico. Risolvere questa problematica non è facile, ma negli ultimi anni sono nate interessanti proposte di fonoassorbenza che permettono di assorbire il suono e rilasciarne una piccolissima parte riducendo il rimbombo e il rumore all’interno degli ambienti di lavoro.

Questa soluzione è particolarmente consigliata all’interno di sale riunioni e di uffici realizzati con pareti divisorie in vetro che “riflettono” il suono: pannelli da parete, divisori, ma anche complementi d’arredo possono essere rivestiti con materiale fonoassorbente che può fornire un contributo decisivo alla riduzione del rumore. Ad esempio, spesso Offx propone l’installazione di pannelli divisori fonoassorbenti tra scrivanie con il duplice obiettivo di suddividere gli spazi garantendo privacy ai lavoratori e di contribuire a ridurre il rumore e i problemi acustici.

Non solo uffici, però, perché le soluzioni di fonoassorbenza sono particolarmente adatte a locali come bar e ristoranti dove spesso, anche a causa del numero elevato di clienti, non è facile parlare e sentirsi normalmente: con l’installazione di pannelli a soffitto o a parete è possibile ridurre notevolmente questo rimbombo, attraverso elementi di design che oltre ad assorbire il suono abbelliscono anche gli ambienti.

Tutti i prodotti di fonoassorbenza proposti da Offx sono realizzati con speciali materiali in grado di catturare ed assorbire fino al 99% del suono emesso all’interno di un ambiente.

READ MORE